uareshi.ru

I pericoli e il fascino delle terapie “alternative” per i gatti

L`appello e pericoli di terapie “Alternative” per i gatti

Medicina olistica è un argomento molto controverso. Ci sono opinioni appassionate su entrambi i lati. Gli oppositori sostengono che se i trattamenti “alternativi” in realtà ha lavorato, sarebbero più ampiamente accettate e molte malattie e disturbi sarebbero stati curati molto tempo fa. Questa parte del dibattito si sente che le erbe e farmaci sono spesso usati in modo inappropriato senza una formazione adeguata e la comprensione dei potenziali effetti collaterali o pericoli e senza prova scientifica che effettivamente lavorano. Questi trattamenti non sono stati oggetto di studi approfonditi né testati per l`efficacia o la sicurezza e in alcuni casi possono effettivamente essere dannosi.

I sostenitori ritengono che i trattamenti olistici di fornire un modo più ‘naturale’ per curare il corpo in un mondo pieno di sostanze chimiche, conservanti e sintetici. Molte volte, i trattamenti “alternativi” sono utilizzati per aumentare i trattamenti più tradizionali e non sono comunemente usati come l`unico trattamento.

Questo articolo ha lo scopo di mostrare alcuni degli aspetti negativi della medicina olistica. La decisione finale di aggiungere questi trattamenti per il regime corrente del vostro animale domestico dovrebbe essere deciso tra voi e il vostro veterinario. Per leggere l`altro lato del dibattito, vedi l`articolo correlato “Medicina Olistica Trends”.

Negli ultimi decenni, una serie di terapie sono state crescendo in popolarità. Queste terapie non provati sono molto diverse e vanno da diversi nomi, come “alternativo”, “complementare” e “integrativo”.

A prima vista, sembra un po `strano che queste terapie dovrebbero crescere più popolare quando i progressi della medicina scientifica (tra cui scienze veterinarie) si verificano ad un ritmo sorprendente. Ma alcune persone sono curioso di queste terapie, ed è utile per guardare a loro come un tutto, per vedere ciò che hanno in comune.

Prima di tutto, v`è la terminologia. Le parole usate per descrivere questo gruppo di terapie che sono state proposte nel 1960 e `70, tendono ad essere fuorvianti. In realtà, essi oscurano ciò che è effettivamente proposto. Non ci sono due tipi di medicina - medicina o funziona o non funziona. Considerate questo: non si trovano i gruppi “alternative” in campi come l`ingegneria aereo o costruzione di ponti. Questo perché violare principi consolidati in tali campi è una ricetta infallibile per il disastro. Non v`è alcuna legittima alternativa alla medicina efficace.

Ancora, termini quali “alternativo”, “integrata” e “complementare” sono rilassanti e buon suono. Essi tendono inoltre a mettere lo spin più positivo possibile sulle indicazioni terapeutiche che sono generalmente o non provati e / o che sono altamente improbabile per essere vero. Se ci pensate, tali terapie in realtà non possono essere pensati come veri e propri “alternative”, almeno se si pensa di una “alternativa” come uno che è probabile che sia pari o superiore ad una terapia provata.

Tali terapie non possono davvero essere considerati come genuinamente “complementare” a meno che non possono essere mostrati per offrire una maggiore efficacia, maggiore sicurezza, segni attenuate di malattia, o meno morti quando vengono aggiunti ad un regime di trattamento provata. Inoltre, non c`è motivo di “integrare” una terapia che non fa nulla di utile. E `un dato di fatto che negli animali, almeno finora, questi trattamenti non sono stati dimostrato di essere una vera “alternativa” o “complementare” a qualsiasi cosa.

La maggior parte di quello che è considerato medicina “alternativa” è stato tirato fuori la pattumiera della storia medica e vestita per il consumo popolare. Sanguinamento, per esempio, era una volta le terapie più comunemente prescritti in medicina umana e animale. Il suo uso scemato come gli scienziati hanno imparato ad esplorare i suoi effetti presunti.

L`agopuntura potrebbe essere stato in giro per 2.000 anni (almeno nelle persone - per un molto, periodo molto più breve di tempo nei cavalli) - erbe sono stati proposti come farmaci per l`omeopatia millennia- è un paio di centinaia di anni.

Ci sono centinaia di ricette a base di erbe e di approcci omeopatici a qualsiasi numero di condizioni degli animali. Ma se non ha funzionato, allora, non stanno andando a lavorare adesso. Se erano stati trovati una cura o un trattamento per una condizione, tutti sarebbe ancora facendo loro.

Terapie naturali per gatti

I praticanti promuovono terapie alternative come “naturale” in qualche modo. In quanto tale, “naturale” viene utilizzato come sinonimo di “buono”. Non sono la stessa cosa. Tali sostanze “naturali” come la cicuta veleno o locoweed difficilmente possono essere considerati beneficial- per non parlare di disastri “naturali”, come gli uragani o le inondazioni. In realtà, alcune delle cose promossi come “alternativo” sono tutt`altro che naturale. Ad esempio, gli ingredienti utilizzati per la preparazione dei preparati omeopatici comuni - api schiacciate, latte o di fegato d`anatra del cane, solo per citarne alcuni - non può davvero essere riconosciuti come agenti terapeutici desiderabili, anche se si verificano in natura.

Non solo sono alcuni farmaci tradizionali “naturali” non naturale, alcuni di loro stanno avendo un impatto profondamente negativo sull`ambiente naturale. Le tigri sono a rischio di estinzione perché le loro ossa sono un vecchio cinese “cura” per i reumatismi. popolazioni Rhinoceros vengono decimate a causa di una polvere a base di loro corna è un afrodisiaco tradizionale cinese. orsi grizzly sono in pericolo perché i loro cistifellea sono una cura per chi-sa-cosa. La popolarità di integratori a base di erbe non provati e testati minaccia la sopravvivenza di alcune delle piante selvatiche di maggior valore, secondo gli scienziati e gli ambientalisti in una recente riunione delle Nazioni Unite.

E c`è di più. Mentre i presunti successi di “Medicina Tradizionale Cinese” sono ampiamente celebrato, i messaggi più fa riflettere sono spesso trascurati. Nel 1998, il Washington Post ha pubblicato un resoconto sulla salute pubblica nella Cina rurale, dove la medicina tradizionale cinese ci si aspetterebbe di essere il più a disposizione.

Nonostante la disponibilità di tale terapia, varie forme di parassitismo affliggono il 70 per cento della popolazione lì, con conseguente malnutrizione, diminuzione dell`intelligenza e indebolimento generale della forza lavoro. Per quanto riguarda l`agopuntura, i cinesi hanno cercato di vietare due volte negli ultimi 100 anni, e le scuole omeopatiche scomparve intorno al volgere del 20 ° secolo.

Condividi su reti sociali:

Simile
Medicina alternativa: omeopatia per i caniMedicina alternativa: omeopatia per i cani
L`appello e pericoli di terapie “alternative” per i caniL`appello e pericoli di terapie “alternative” per i cani
Saranno rimedi naturali aiutare il mio cane?Saranno rimedi naturali aiutare il mio cane?
Terapie olistiche e la salute del cane alternativaTerapie olistiche e la salute del cane alternativa
La terapia di massaggio per i gattiLa terapia di massaggio per i gatti
Tendenze Medicina olistica per i gattiTendenze Medicina olistica per i gatti
Il dibattito su terapie alternative per i gattiIl dibattito su terapie alternative per i gatti
Medicina alternativaMedicina alternativa
Medicina alternativa per il cancro?Medicina alternativa per il cancro?
Il dibattito su terapie alternative per i gattiIl dibattito su terapie alternative per i gatti
» » I pericoli e il fascino delle terapie “alternative” per i gatti

© 2011—2018 uareshi.ru