uareshi.ru

Raccomandazioni vaccino per il tuo gatto

Prima che i giorni di vaccini efficaci, i gatti di routine è caduto vittima di un menu triste di malattie. Milioni di gatti morti per panleucopenia ( “felina cimurro”), la leucemia felina, complicazioni da infezioni delle alte vie respiratorie (herpesvirus, calicivirus) e altre infezioni. programmi di vaccinazione in atto anche a proteggere i nostri gatti (e noi) dalla minaccia della rabbia. Tuttavia, la questione di vaccinazione animale domestico non è così semplice come sembra.

vaccini tradizionali sono amministrati da “scatti”, ma i vaccini più recenti possono essere somministrati attraverso le narici e sono stati sviluppati per proteggere contro una varietà di infezioni. Nonostante i ben noti vantaggi della vaccinazione, la pratica della vaccinazione annuale dei gatti maturi è controversa. Alcuni veterinari ritengono che la rivaccinazione annuale è una parte importante e fondamentale della prevenzione sanitaria. Altri suggeriscono che ci sono poche informazioni scientifiche che suggeriscono che rivaccinazione annuale di gatti anziani è necessario per alcune malattie. Immunità per molti virus probabilmente persiste per tutta la vita dell`animale. La principale preoccupazione per le vaccinazioni ripetute nei gatti è la questione del sarcoma felino associata al vaccino, un cancro che si sviluppa in una piccola percentuale di gatti nei pressi del sito di vaccinazione.

Senza dubbio, vaccinazioni di routine sono essenziali per prevenire malattie infettive in gattini. Naturalmente, alcuni vaccini (rabbia) sono tenuti per legge e devono essere somministrati in maniera regolare.

Linee guida

I gattini ricevono l`immunità contro le malattie infettive dal latte della madre, anche se questa protezione comincia a sparire nei primi mesi di vita. Per proteggere i gattini durante questo periodo critico, è preso un approccio ben studiato: Una serie di vaccini è dato ogni 3 o 4 settimane fino a quando la probabilità di contrarre una malattia infettiva è molto bassa. Il vaccino tipico è una “combinazione” che protegge contro virus del cimurro felino, calicivirus felino e herpesvirus felino. vaccini per la rabbia sono date tra 16 e 26 settimane di età nella maggior parte degli stati (di diritto).

Molti gatti sono immunizzati contro il virus della leucemia felina. L`approccio comune è quello di testare il gattino per la leucemia felina, al momento della vaccinazione iniziale per garantire il gatto non sta proteggendo il virus. Dopo la vaccinazione iniziale, vaccinazioni di richiamo ( “colpi”) sono dati durante i primi uno o due anni di vita “adulta”. Successivamente, la questione diventa torbida. Non stupitevi se si incontrano diversi punti di vista circa le vaccinazioni di richiamo. C`è stata la ricerca insufficiente condotta in questo settore della protezione a lungo termine contro il rischio di sarcoma associata al vaccino (tumori).

raccomandazioni

Si dovrebbe discutere tutti i programmi di vaccinazione con il veterinario.

  • Gattini tra 4 e 20 settimane di età: si consiglia una serie di vaccini. Questi dovrebbero iniziare tra 6 e 8 settimane di età e continuare ogni 3 o 4 settimane fino a quando la probabilità di contrarre una malattia infettiva è molto bassa (in genere l`ultimo “colpo” è dato tra 14 e 16 settimane di età). I vaccini dovrebbero proteggere contro della panleucopenia felina ( “tempera”) e i virus delle vie respiratorie superiori (herpesvirus, calicivirus). Se il rischio di esposizione virus della leucemia felina è significativo (out-of-porte gatti), la sequenza di vaccino contro il virus della leucemia deve essere somministrato. Altri vaccini sono dati caso per caso. Alcuni veterinari usano “colpi” tradizionali per la vaccinazione, mentre altri utilizzano una combinazione di iniezioni e vaccini intra-nasale. I vaccini per la rabbia deve essere somministrato come richiesto dalle leggi locali.
  • Gatti tra 20 settimane e 2 anni di età: E `tipico di richiamo i colpi gattino in giovani gatti adulti al fine di garantire un`adeguata immunità permanente contro le malattie virali mortali. Il veterinario sarà probabilmente “booster” il vostro gatto per la protezione contro della panleucopenia felina ( “tempera”), i virus delle vie respiratorie superiori (herpesvirus, calicivirus), la rabbia e, eventualmente, il virus della leucemia.
  • I gatti di età superiore ai 2 anni di età: rivaccinazione annuo (colpi di richiamo) è raccomandato nei primi due anni dopo i “colpi” kitten - da allora in poi, si dovrebbe discutere i benefici ei rischi della vaccinazione annuale con il veterinario. Non v`è alcuna norma nazionale accettato in questo momento. Molti veterinari barcollano vaccinazioni di richiamo per un certo numero di anni. I vaccini per la rabbia deve essere somministrato come raccomandato dalla legge locale.
  • Condividi su reti sociali:

    Simile
    Quali sono i vaccini obbligatori per i gattiQuali sono i vaccini obbligatori per i gatti
    Vaccinazioni Cat: una linea temporale per tutta la vitaVaccinazioni Cat: una linea temporale per tutta la vita
    Vaccinazioni Cat: una linea temporale per tutta la vitaVaccinazioni Cat: una linea temporale per tutta la vita
    Vaccini per animali: gli orari per cani e gattiVaccini per animali: gli orari per cani e gatti
    Nuovo sito vaccino per gatti potrebbero salvare vite umaneNuovo sito vaccino per gatti potrebbero salvare vite umane
    Scatti per i gattiniScatti per i gattini
    Quali vaccini il mio cane adulto ha realmente bisogno?Quali vaccini il mio cane adulto ha realmente bisogno?
    Quali vaccini il mio gatto adulto ha bisogno?Quali vaccini il mio gatto adulto ha bisogno?
    Canine raccomandazioni vaccinoCanine raccomandazioni vaccino
    Quali vaccini il mio gattino ha bisogno?Quali vaccini il mio gattino ha bisogno?
    » » Raccomandazioni vaccino per il tuo gatto

    © 2011—2018 uareshi.ru